mercoledì 24 settembre 2008

Patate alla lucana

Probabilmente è più un contorno estivo che autunnale, ma avendo il frigo vuoto (...) e disponendo solo di questi ingredienti, devo ritenermi fortunata se sono riuscita a trovare anche una ricetta..... e pure buonissima!!!! A me è piaciuta molto, l'unica cosa, alcune patate le ho tagliate troppo alte ed erano poco cotte. La misura giusta è 2/3 mm.
Questa ricetta l'ho trovata su www.cucinare.meglio.it



400 g di patate
400 g di pomodori rossi

400 g di
cipolle (io purtroppo me le sono scordate ^_^, ma sicuramente ci stanno una meraviglia)
olio d'olio
pangrattato
origano
3 cucchiai di
formaggio pecorino grattugiato
Dopo aver tagliato a fettine di 2/3 mm sia i pomodori che le patate (tenerle a bagno un'oretta per togliere un pò d'amido), distribuirle a strati alternati su una teglia unta di olio evo e spolverizzare di sale, pecorino e un filo d'olio ad ogni strato. Terminare con uno strato di pomodori e aggiungere l'origano, il pangrattato e un bel giro d'olio e mettere in forno già caldo a 160/165 per circa 1 ora.

2 commenti:

Onde99 ha detto...

Sai che tempo fa le avevo fatte anch'io? E anche a me erano venute poco cotte... da allora non ho più il coraggio di infornare le patate a crudo, prima le scotto al dente! E mi si ammosciano :-(

mikki ha detto...

secondo me basta farle un pò più sottili... infatti alcune erano veramente ben cotte e con i "bordi" croccanti. Prova, vedrai che ti vengono bene, è determinante lo spessore :-) Ciaooo!!!! P.S. Sto per mettere dei muffins salati che ho fatto oggi pomeriggio dal sapore FANTASTICO!!!!!! P.P.S. Alla metro per l'"aggeggio" per fare la sfoglia non sono più andata, appena vado ti faccio sapere :-)