venerdì 19 settembre 2008

Cous cous alla siciliana

Questa ricetta presa dal blog di Grazia mi ha messo l'acquolina in bocca come l'ho vista.... anzi prima!!!! Perché l'ho prima letta su un post di alf di cosmopolita, che l'ha anche realizzato benissimo, e già lì...... Poi Grazia l'ha messo sul suo blog e a quel punto è scattata la voglia...... Che deve essere stata anche tanta, perché io mi innamoro spesso di un piatto, stampo la ricetta e magari resta lì in attesa anche per mesi.....
Insomma, il cous cous è veramente buono, ha un sapore deciso ma non troppo forte, ci sono ingredienti semplici (le zucchine grigliate, i pomodorini insaporiti al forno, la feta...) che insieme hanno creato questo piatto unico dal gusto fantastico!!



La ricetta originale (io ho diminuito un pò le dosi) è questa:
500 gr di cous cous precotto
100 gr di feta greca sbriciolata
1300 di pomodorini pachino
5 zucchine fresche
aglio
zucchero
origano
basilico fresco
olio d'oliva
sale
Lavare i pomodorini, eliminare il picciolo in un piccolo taglio e dividerli a metà. Riporre su una teglia, senza carta forno, condire con gli aromi, aglio, origano, peperoncino, una spolverizzata di zucchero, sale e tanto, tanto ma tanto olio d'oliva, che servirà poi per condire il cous cous e non aggiungerne altro dopo . Mescolare bene e infornate a 160 gradi per circa una ventina di minuti, giusto il tempo di far cuocere i pomodorini .Fate raffreddare. Lavare le zucchine, tagliarle a metà, eliminare la polpa centrale amara. Con tutta la buccia metterle sulla piastra, fino a che non saranno cotte ma croccanti. Sbriciolare la feta.
Cuocere il cous cous come riportato sulla confezione, mettendo, quando dice di aggiungere i cucchiai di olio, l'olio aromatizzato dei pomodorini.
Dopo averlo versato in una ciotola e fatto intipepidire, condire con le zucchine, i pomodorini con l'altro olio e la feta sbriciolata.
Io, semplicemnte perché non ce l'avevo, non ho messo il peperoncino ed era buono lo stesso, posso immaginare come poteva essere col peperoncino.......

2 commenti:

Onde99 ha detto...

Come ho detto a Grazia, questa ricetta me la stampo e me la metto nel cassetto, da tirar fuori di tanto in tanto durante l'inverno, per scaldarmi, e definitivamente l'estate prossima, quando ritorneranno i pomodori buoni!

mikki ha detto...

Te la consiglio veramente, ha dei sapori unici, peccato, si, che i pomodrini adesso non si troveranno più e neanche le zucchine fresche.....