martedì 14 ottobre 2008

Cavolfiore gratinato

E non si può mica vivere di soli dolci! Io li farei in continuazione, anche se ultimamente sto rallentando parecchio... non ho più tempo per fare niente .... La cena, però, la devo preparare e quindi mi sono messa alla ricerca di una bella ricettina per fare in modo diverso il cavolfiore.
Di solito lo lesso e lo condisco con olio e limone, oppure lo faccio in pastella. Cercavo qualcos'altro e, girovagando sulla rete, tra gli album di alf ho trovato questa e questa, rispettivamente di Roro e Ilaria, da cui ho preso spunto in base agli ingredienti che avevo in casa. Risultato? Buonissimo!! Adoro la mollica croccante che contrasta con la morbidezza del cavolfiore e della mozzarella :-)




Ingredienti:
1 cavolfiore
mollica di pane (3/4 fette)
parmigiano
1/2 mozzarella
Lessare il cavolfiore diviso in cimette in acqua salata, scolandolo al dente, e poi metterlo in una pirofila leggermente unta d'olio. Tagliare a striscioline la mozzarella e distribuirla sui cavolfiori. Passare al mixer la mollica del pane. Fare uno strato di mollica e aggiungere il parmigiano. Un altro giro d'olio e cuocere in forno ventilato a 180° fino a doratura.
P.S. La foto l'ho fatta il giorno dopo, e non rende molto bene l'idea della crosticina croccante .... fidatevi :-)

5 commenti:

manu e silvia ha detto...

Noi il cavolfiore lo facciamo in padella con il burro, così lesso e condito con olio non ci dice molto!
Comunque questa verione gratinata ci piace proprio, e soprattutto l'uso dell amollica di pane...orginale!!
Orami è stagione, quindi è moltoprobabile che proveremo anceh questa versione!!
bacioni

mikki ha detto...

ciao ragazze!!! secondo me è molto buono; volendo, per insaporire ancora, si può aggiungere un pò di peperoncino, ma vi assicuro che non sa di verdura bollita :-) se lo provate, fatemi sapere :-) Ciaooo!!!!!!

GràGrà ha detto...

uà adoro il cavolofiore cosi come lo chiamava mio nonno ahahahah :)))
noi per tradizione lo facciamo "affogato".... affogato nell'olio pensa te, un kg in piu e trigliceridi a mille...cmq provo questa versione mikki, ma prima s'a da provare la tua minestrina e la ciambellzza ;)

ricettina ha detto...

Che buono, brava!!! ieri ho fatto un tortino con il cavolfiore ma credo che presto proverò anche questa versione.... fa voglia!!!

Rorò ha detto...

Oh cara Mikki...che emozione...mi hai citata nel tuo post! Grazie.

Proprio l'altro ieri l'ho preparato aggiungendo un po' di pancetta a tocchetti passata 7-8 minuti in padella. Non sai che sapore!!

Bacioni!