giovedì 9 aprile 2009

Strudel salato con spinaci, ricotta e pomodorini secchi



Un pò di tempo fa Pippi mi ha invitato a partecipare alla raccolta "Strudel ... amore mio!", ma sono passati diversi giorni e pensavo ormai di non fare più in tempo.... Invece sono andata a vedere e ho visto che la scadenza è il 30 aprile: un pò in ritardo, ma ecco la mia ricettina, semplice, semplice ... :-) (mi scuso per le foto, sono molto scure)


Questa farcia nasce come ripieno dei cannelloni, ma ho dovuto rinunciare per una serie di motivi, e quindi ho pensato di utilizzarla per preparare uno strudel.
Ho lessato velocemente 1/2 kilo di spinaci e poi li ho ripassati in padella con un pò di burro, 30/40 gr, e uno spicchio d'aglio. Quindi ho levato l'aglio e lasciato raffreddare il tutto.
Ho tagliato a pezzettini 15/16 pomodorini secchi sott'olio.
Ho aggiunto agli spinaci freddati 250 gr di ricotta, 2 cucchiai di panna, 40 gr di parmigiano, i pomodorini e una bella spolverata di noce moscata.

Ho amalgamato e messo sulla pasta sfoglia (già pronta); arrotolato il tutto, ho fatto 5 fori sopra con la punta delle forbici e ho spolverato con un misto di parmigiano e pangrattato che mi era avanzato la sera precedente.
Ho cotto in forno caldo a 200° fino a doratura.


4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ciao! bello l'abbinamento degli spinaci con i pomodorini...noi non l'abbiamo mai provato..ma questo strudel fà pensare sia davvero azzeccatissimo!
bellissima idea!
bacioni

Onde99 ha detto...

Anche se è stato un "ripiego", a quanto pare ne è uscito qualcosa di molto gustoso! E poi, dove ci sono i pomodori secchi, c'è garanzia di riuscita: come si fa a resistere al loro sapore così appetitoso?

Dual ha detto...

Un saluto ed una buona serata.Se cerchi risorse free per il tuo blog vieni a trovarci!!
Dual.

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Un augurio di Serena Pasqua Laura