venerdì 4 dicembre 2009

Quadrucci all'uovo con i piselli

In questi giorni freddi, che c'è di meglio di una bella minestra fumante?
Questa è una minestra tipicamente romana, che ho visto (e mangiato) da mia suocera.

Si comincia con un battuto di sedano, carota e cipolla insieme all'aglio, l'olio e qualche pezzettino di prosciutto. Si fa rosolare, si aggiunge un cucchiaio di salsa di pomodoro e i piselli (io ho usato quelli congelati). Aggiungere il sale, il pepe e lasciare insaporire per cinque minuti. Quindi aggiungere l'acqua e, una volta portato a cottura i piselli a fuoco basso, versare i quadrucci all'uovo. Il risultato deve essere una minestra non troppo brodosa.
La minestra andrà servita con pecorino o parmigiano (mia suocera la fa col pecorino, sui libri si parla più spesso di parmigiano).

3 commenti:

manu e silvia ha detto...

Molto buona questa minestrina!! calda e avvolgente!
Un bacione

Onde99 ha detto...

Che bella minestrina, mi ricorda quelle della mia mamma...

sabrine d'aubergine ha detto...

Ma sai che è carina questa minestrina? Idea per la serata...
Sabrine