martedì 9 dicembre 2008

Passeggiata in Ciociaria

Lunedì 8 dicembre: un giorno di festa e una bellissima giornata ... cosa c'è di meglio di una passeggiata con amici?
Decidiamo per la Ciociaria, è vicina e non ci andiamo spesso.
Il paese si chiama Alvito.

Il panorama che si vede è molto bello, l'aria è frizzantina e, a parte una piccola fiera di paese, in giro c'è pochissima gente.

Siamo in un piccolo paesino, e il motivo per cui la gente non sta in giro è probabilmente anche perché è indaffarata nei preparativi del pranzo, come si vede anche dai camini che fumano, e io non so che darei per poter sbirciare dalle finestre e vedere le signore indaffarate in cucina ...

Come ho detto, c'è una piccola fiera: bancarelle con cosine di natale, abbigliamento e qualcuna con prodotti tipici.










Verso l'ora di pranzo, dopo una bella passeggiata lungo le viette del paese, visto che nessuna famigliola ci ha invitato al loro pranzo di famiglia, decidiamo di cercare un ristorante.
Ce ne consigliano uno, appena fuori il paese, e vista la tarda ora decidiamo subito per quello.
Devo dire di non aver mangiato cose speciali, un antipasto classico di montagna (ottimo il prosciutto), maltagliati ai fagioli e fettuccine al tartufo e funghi porcini come primo e un arrosto (buonissimo) con insalata.

E adesso veniamo al vero motivo di questa gita ad Alvito ... eh eh eh eh ...... l'Antica Pasticceria F.lli Di Tullio!!!!
Ho mangiato i torroncini in ufficio, li avevano regalati al mio capo, e dopo due giorni ero lì davanti per fare una scorta (moderata, purtroppo, visto il costo.... ma ne vale la pena).

E' una pasticceria di antica storia napoletana e nasce nel lontano 1850. Utilizzano antiche tecniche artigianali e i torroncini vengono tagliati e incartati a uno a uno.
Il sapore è speciale, ce ne sono di tantissimi tipi, dalla nocciola alla castagna, al cioccolato, al caffè, al croccante, ecc.; poi ci sono babà, pastiere, torte di ricotta, ecc.




Insomma, abbiamo fatto una bella scorta di dolcetti, e poi abbiamo continuato la passeggiata.
Alle spalle le montagne innevate e candide davano un senso di pace, acuito dal fatto che ormai il paesino era veramente deserto.















Ed ecco qui il bottino raccolto ..... che bontà !!!!!!



2 commenti:

Onde99 ha detto...

Che bellissima passeggiata!!! Giustamente coronata dai torroncini, ma io, ti dico la verità, sarei impazzita per il mercatino!!!

mikki ha detto...

Ciao Serena!!!!!Anche io adoro i mercatini (stavo giusto organizzandomi per andare sabato mattina...)!!!!Lì era veramente piccolino... Ti avverto che la prossima gita sarà dalle tue parti... preparati :-)