martedì 2 dicembre 2008

Corona di girelle al cioccolato

Questo dolce nasce dal bisogno di qualcosa di buono per la colazione.
Ero rimasta senza niente, una mattina ho mangiato i biscotti plasmon di mia figlia......
Non so se vi succede, ma io ho come memorizzato in qualche parte nascosta tutte le ricette che ho stampato, e sto parlando di centinaia di ricette!!
Arriva il giorno, come mi è successo ieri, che ho voglia di qualcosa, in questo caso qualcosa per la colazione, e la sensazione è come se già avessi in mente cosa, ma non lo sapessi esprimere..... Contorto?? Un pochino si, eh .... Insomma, cercavo qualcosa, e quando ho visto questa ricetta, stampata da cooker.net (ricetta di niche) più di un anno fa, ho detto: eccola!! Tante volte l'ho vista, ma non mi ispirava... stavolta cercavo proprio quella!!

Vabbè, a parte tutte le mie elucubrazioni mentali, che già sono contorte, poi a spiegarle ci si mette ancora di più, questa corona di girelle al cioccolato è proprio buona, ottima per la colazione!
Ecco la ricetta:
450 gr di farina 00 (io avevo la 0 o quella per dolci con il lievito, e anche se in apparenza non era adatta a questa ricetta, ho usato quest'ultima)
90 gr di burro
1 cucchiaino di lievito (che io naturalmente ho eliminato)
100 gr di zucchero
2 uova
150 ml di latte
Per la farcitura:
25 gr di burro fuso
100 gr di gocce di cioccolato (io non le ho pesate, ma ho coperto interamente la pasta stesa)
40 gr di granella di nocciole
2 cucchiai di latte per lucidare
zucchero a velo

Ho mischiato la farina con il burro, poi ho aggiunto lo zucchero, le uova ed il latte, mescolando fino ad avere un impasto morbido.
Stenderlo in un quadrato di circa 35 cm di lato, il mio sarà stato alto circa 1/1,5 cm; io l'ho steso su un foglio di carta da forno leggermente infarinata, perché ho visto che era molto morbido e non mi andava di aggiungere altra farina. Spennellare col burro fuso e aggiungere le gocce di cioccolato e la granella di nocciole.
A questo punto arrotolare, tirando su la carta da forno e comprimendo un pò con le mani infarinate a mano a mano che si formava il rotolo. Una volta finito, premere leggermente per dare meglio la forma e poi tagliare a fettine di circa 2/2,5 cm di spessore.
Imburrare e infarinare una teglia di 26 cm di diametro e disporre le girelle a cerchio leggermente sovrapposte l'una sull'altra fino a chiudere il cerchio.
Spennellare con il latte e cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti, o comunque fino a doratura.
Una volta freddato, spolverizzare con zucchero a velo.

Il risultato è un dolce che fuori ha la consistenza della frolla, ma dentro è morbido quasi come un ciambellone. Naturalmente il ripieno può essere variato a seconda dei propri gusti :-)


6 commenti:

manu e silvia ha detto...

Buonisisma!!Avrai cercato tanto ma hai trovato un super dolce! Da mangiare assieme ad una tzzona di cioccolato...
bacioni

Onde99 ha detto...

Anch'io ho un archivio di ricette "to do", ma è molto disordinato e finisco sempre per scordarmi quello che voglio fare!!! Meno male che almeno tu hai ritrovato questa ricetta, che è davvero geniale!

Camomilla ha detto...

Ma sai che capita anche a me? Ho un archivio di ricette vastissimo e il più delle volte so esattamente dove andare a cercare!
Mi ispira moltissimo questa corona, me la segno perchè è davvero da provare!
Un bacio

Mary ha detto...

bello e unico questo dolce corona !

sweetcook ha detto...

Il contrasto tra morbido e croccante deve essere super e poi conq uelle gocce di cioccolato..umhhh:) Ciao Mikki:)

mikki ha detto...

Ciao a tutte ragazze :-)! Sono sempre contenta quando mi passate a trovare, anche se solo virtualmente :-). Sono in piena produzione di biscotti, poi vi aggiornerò .... :-) Un bacio a tutte!!!!!