domenica 13 febbraio 2011

Spaghetti al limone

Approfittando del fatto che mia figlia era dalla zia, ieri ho voluto provare questo piatto che avevo in mente da tanto tempo.
La ricerca su internet mi ha portato da lei, e meno male .....

Ho dimezzato le dosi perché eravamo in due:
60 gr di burro (ho diminuito, la ricetta ne prevedeva 100), 1 tuorlo, un piccolo (o metà) limone grattugiato bio, il succo del limone, noce moscata, peperoncino, parmigiano grattugiato abbondante, prezzemolo.
La ricetta dice di togliere il burro dal frigo qualche ora prima per farlo ammorbidire, ma avendo deciso di fare questa pasta all'ultimo minuto, l'ho ammorbidito in padella a fuoco bassissimo.
Ho aggiunto tuorlo e limone grattugiato ; poi il succo di limone, la noce moscata, peperoncino a piacere e un pizzico di sale.
Scolare quindi la pasta al dente (io ho fatto gli spaghetti) e metterla nella padella con il condimento, unire il parmigiano e mescolare. Da quando ho aggiunto la pasta a quando ho mescolato il tutto, ho tenuto il fornello acceso bassissimo. Prima di servire, aggiungere il prezzemolo tritato.

Provatela, è ottima!

4 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, anche noi facciamo spesso gli spaghetti al limone ma la nostra ricetta è un po' diversa. Siamo certe, e la foto ne è testimone, che sia davvero buonissima.
baci baci

Federica ha detto...

come sempre una super ricetta!!!!!!buonaaaaaaaaa!baci!

mikki ha detto...

Ciao a tutte, grazie per essere passate :-)

Erica ha detto...

Al limone li ador proprio *_* complimenti sembrano squisiti ^_^