domenica 30 settembre 2012

Tortina alle pesche e mandorle

Questa è una versione personalizzata al momento con quello che avevo a disposizione della buonissima crostata morbida di Marina Braito.




200 gr farina 00
170 gr zucchero
120 gr di olio di semi
2 uova intere+ 1 tuorlo sbattuti
scorza di limone grattugiata
1 cucchiaino di lievito
1 pizzico di sale

marmellata di pesche (ho utilizzato un pò più di un vasetto)
1 pesca a spicchi 
mandorle

Ho messo farina, zucchero e lievito in una ciotola, poi ho aggiunto le uova, il sale, la buccia grattugiata del limone e l'olio di semi.
Ho messo quasi tutto l'impasto in una teglia del diametro di 24 cm, lasciando da parte 3/4 cucchiaiate; ho fatto dei buchi col dorso del cucchiaio senza arrivare in fondo, poi ho riempito con la marmellata e ho posizionato le pesche a spicchi non tanto grandi in ordine sparso. Ho aggiunto il resto dell'impasto cercando  di spargerlo con un cucchiaio in modo uniforme e le mandorle qualcuna tritata grossolanamente ed il resto intere.
Ho cotto a 180° per circa 45 minuti.

3 commenti:

alex ha detto...

oltre bella era anche buonissima, fidatevi!!!! sei bravissima!!!

mikki ha detto...

vabbè, non era proprio una torta da compleanno .... però è andata bene :-) Grazieeeeeeeee!!!! baci :-)

Any ha detto...

La conosco, la conosco questa crostata!!
E' buonissima!
Ciao, Any.